Traduzione e Credits

Quella Ë un’avventura perché non si cerca. Le parole di Picasso che diceva: ìIo non cerco, io trovoîÖ Ë la formula delle arti. In verità gli artisti, i veri artisti, non cercano di dire le cose che già sanno, ma trovano le cose, le prendono, hanno lo stupore di vedere quelle cose, le prendono e con quelle fanno delle opere díarte perchÈ si stupiscono. La qualità degli artisti Ë di stupirsi delle cose che trovano. Tanto che le altre persone non trovano quelle cose, passano e non vedono niente, vedono le cose e non si stupiscono. » lo stesso modello mentale di funzionamento degli uomini di scienza. Gli scienziati sono come gli artisti. Si stupiscono di vedere le particelle che si uniscono, cacciano un elettrone, fanno arrivare un’altra particella Ö e dicono: che cosíË questo, perché? Ö e l‡ trovano le leggi cosmiche semplicemente perché si sono stupiti di qualche funzionamento…

Intervista inedita a Gianni Toti, anni Novanta. Documento audiovisivo conservato da Associazione Gottifredo, Alatri. Digitalizzazione a cura di Home Movies  Archivio Nazionale del film di famiglia.

CONTATTI

Vuoi organizzare una presentazione del libro? Sei interessato al progetto scrivereinversi? Conduci già delle ricerche o stai svolgendo attività a riguardo? Scrivici